Covid, in Alto Adige si è vaccinato il 50% del personale sanitario

BOLZANO. L’Alto Adige è il territorio italiano dove la vaccinazione contro Covid 19 avanza più lentamente. Per quanto riguarda il personale sanitario su 9.000 collaboratori si sono sottoposti al vaccino in 5.062, appena il 50,2%. La metà.

L’Azienda Sanitaria, nel tentativo di spronare i dipendenti, ha organizzato una serie di eventi informativi online dove verranno illustrati dati ed informazioni sui vaccini riconoscendo la partecipazione come normale orario di lavoro. (a.c.)