Covid, Bolzano verso il rinvio delle operazioni chirurgiche non urgenti

BOLZANO. L’Azienda Sanitaria altoatesina sta riorganizzando le Chirurgie per fare fronte ai pazienti in terapia intensiva per. Covid 19. Al momento sono 7. È possibile che si vada verso uno spostamento di tutti gli interventi non urgenti spostando anestesisti e personale specializzato proprio sull’Intensiva Covid.

Tutti i pazienti in Rianimazione sono a Bolzano mentre i ricoveri nel capoluogo sono 39 (22 in Malattie Infettive e 17 in Geriatria). Gli altri sono a Brunico (11), Merano (5), Vipiteno (4) e San Candido (4).

Ridurre la chirurgia programmata rimane un passaggio delicato dato che molti cittadini hanno già subito degli slittamenti.

Alan Conti

Foto 123 Rf

CENTO MASCHERINE A 12,99 EURO SU AMAZON