Coronavirus, chiusa l’Agenzia delle Entrate a Bolzano per una positività

BOLZANO. Il direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate ha disposto la chiusura degli uffici di piazza Ambrosoli a Bolzano a partire da domani in seguito ad un caso di positività al Coronavirus registrato tra i dipendenti del capoluogo. La notizia è arrivata nella mattinata di oggi con la pronta informazione all’unità di crisi della Protezione Civile. Come da protocollo sono stati informati il medico competente, l’autorità sanitaria, il prefetto e il direttore dell’Agenzia. L’Ufficio Servizio Igiene e Sanità provinciale alle 16.37 ha comunicato che ritiene opportuno disporre la chiusura temporanea di tutto il palazzo con esonero del personale di servizio.
“L’amministrazione ha fattola scelta giusta – commenta Andrea Unterkircher della Cgil/Agb – perché la salute del lavoratore viene prima di tutto nel modo più assoluto. Ora sarà da approfondire il meccanismo con cui verranno lasciati a casa i dipendenti. Se dovranno prendere ferie o attraverso altre misure. Ci lavoreremo”. (a.c.)



 


Il video del giorno