Coronavirus, 49 anziani positivi nelle case di riposo altoatesine

BOLZANO. Continua ad essere complicata la situazione nelle case di riposo altoatesine. In tutto sono 5 le strutture che hanno registrato positività che, in totale, raggiungono quota 49. Alla “Vinzenzhaus” in via Cappuccini a Bolzano e alla Casa del Gesù di Cornaiano ci sono diversi utenti che presentano sintomi senza aver ancora fatto il tampone.
Per quanto riguarda il personale sono 9 le positività (1 Vinzenzhaus, 1 San Leonardo in Passiria, 3 Montagna, 2 Tires, 2 Casa del Gesù).
Alcune case di riposo stanno registrando anche delle difficoltà nell’elaborazione dei turni di lavoro dato che ci sono collaboratori che attendono l’esito del test addirittura dal 19 marzo. Non a caso dai responsabili viene ripetutamente richiesto all’ufficio igiene di dare comunicazione immediata degli esiti dei test nelle case di riposo. Per ora il flusso di informazioni, però, non sta procedendo lineare e continuo. Richiesti, infine, nelle strutture termometri, pulsossimetri e capi di lavanderia.
Alan Conti




 


Condividi