Cles, violenta rissa in Centro: cinque arrestati

CLES. Una violenta rissa è scoppiata ieri sera in piazza Granda Cles tra tre cittadini ecuadoregni e due marocchini. All’improvviso, alle 21.40 in mezzo alle famiglie, i due gruppi si sono affrontati brutalmente. Uno dei sudamericani ha anche estratto un coltello da cucina con lama da 20 centimetri. Al termine della colluttazione dopo un minuto, grazie all’intervento dei carabinieri della compagnia di Cles, uno dei contendenti ha riportato la frattura scomposta dell’omero e un altro un trauma cranico. Tutte le fasi della rissa sono state riprese dalle telecamere di videosorveglianza e i cinque protagonisti sono stati tutti arrestati e rimessi in libertà dopo l’udienza di convalida per mancanza di esigenze cautelari. Rischiano una condanna di 5 anni. (a.c.)

Foto Google Street View