Bolzano, sale sul tetto dell’Eurac e lancia oggetti pesanti ai passanti

BOLZANO. Momenti di paura questa mattina (domenica 10 novembre) in viale Druso a Bolzano. Un ragazzo di 21 anni, infatti, è salito sul tetto dell’Eurac recuperando alcuni oggetti pesanti dal ponteggio per la riqualificazione della facciata. All’improvviso ha iniziato a scagliarsi verso il basso, non lontano da due persone. All’arrivo di due pattuglie della polizia, un’auto dei carabinieri e l’autoscala dei vigili del fuoco il ragazzo ha continuato a dare in escandescenza. Dopo mezz’ora è stato convinto a scendere e ora si trova nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Maurizio di Bolzano.


Condividi