Bolzano, raggirano un’anziana in via Rovigo e la derubano: arrestate

BOLZANO. Si erano introdotte in casa di una signora anziana in via Rovigo a Bolzano fingendosi assistenti sociali. In realtà avevano come unico obiettivo quello di derubarla. Così hanno fatto due donne di 45 e 25 anni che, tuttavia, sono state pizzicate da due agenti in borghese della squadra mobile della polizia diretta da Giuseppe Tricarico.

Una volta entrate in casa la più giovane ha distratto l’anziana mentre la complice ha perlustrato la casa arraffando alcune banconote. Uscite dallo stabile sono state riconosciute dai poliziotti (per i loro precedenti per reati contro il patrimonio in altre zone della città) e fermate per un controllo. Sono state trovate con la refurtiva ancora addosso (restituita alla signora anziana). Per entrambe è scattato l’arresto.

Alan Conti

Foto Unsplash Andrea Ferrario