Bolzano, raccolta firme di Casapound per la linea 6 a Casanova

BOLZANO. Lo spostamento della linea 6 di Sasa da Casanova ai Piani ha innescato la reazione del consigliere comunale di Circoscrizione di Casapound Michael Sini. Abbiamo avviato una raccolta firme per chiedere a Sasa di ripensarci. Sappiamo che ci sarà un potenziamento della linea 3 ma questo non può bastare. È un paradosso che si spendano milioni pubblici nel potenziamento delle infrastrutture come le corsie preferenziali e poi si sopprimono le linee”. Nel ragionamento entra anche il nuovo Lotto C. “Stanno ultimando un nuovo rione e, contemporaneamente, diminuiscono i trasporti pubblici. Casanova non è un quartiere di serie B”. (a.c.)



Lascia un commento