Bolzano, puzza nell’aria? E’ l’antibrina dei meleti

BOLZANO. Cattivo odore. Fortissimo e persistente. Questo è quanto segnalato da molti bolzanini residenti nel rione Casanova, a Gries e nella zona dell’ospedale San Maurizio. A chiarire l’origine sono i vigili del fuoco del corpo permanente di Bolzano che questa mattina sono stati raggiunti da decine di telefonate al centralino. “Si tratta dei trattamenti antibrina messi in atto dai contadini nei meleti. Non sono assolutamente tossici per la salute umana ma sprigionano una puzza simile allo zolfo. I cittadini, comunque, possono stare tranquilli”.

Non si tratta, infatti, di prodotti artificiali ma semplicemente di acqua tirata sù dalla falda a 20/30 metri di profondità che, come abbastanza precipuo per la zona di Bolzano, ha quell’odore pungente una volta in superficie.

 Foto Comune Campodenno 


Condividi