Bolzano, oggi l’inaugurazione dell’anno scolastico

BOLZANO. Si è tenuta questa mattina l’inaugurazione dell’inizio dell’anno scolastico 2020/2021. Quest’anno l’evento si è svolto al Teatro Comunale in Piazza Verdi, la grande platea del teatro ha concesso il mantenimento delle misure di sicurezza da Covid-19. In presenza dell’assessore Giuliano Vettorato, del sindaco Renzo Caramaschi e del sovrintendente scolastico Vincenzo Gullotta, la mattinata si è articolata tra cori musicali e interviste a diversi protagonisti del mondo della scuola e non. “La Scuola Riparte – storie di successo formativo” è stato il titolo e tema scelto dall’Intendenza Scolastica italiana, organizzatrice dell’evento, quest’ultimo è stato poi presentato dagli studenti e studentesse della consulta provinciale. Il sipario si è aperto con i bambini del corono “Canarini” che hanno cantato “A modo tuo” di Luciano Ligabue per poi passare a vari racconti di percorsi scolastici.

Tra gli ospiti in sala, gli studenti e le studentesse delle varie scuole medie e superiori della Provincia di Bolzano. Tra loro i ragazzi e le ragazze del LiceoPascoli di cui è stato proiettato il video “Baba Yetu” realizzato durante il lockdown come esempio di successo didattico ideato e montato a distanza. Questa mattina è stato presentato un modello di scuola che va oltre le classiche lezioni in aula, e che attraversa attivamente vari ambiti culturali e lavorativi, come la musica, la cucina, fino al giornalismo. Una inaugurazione dell’inizio dell’anno scolastico in presenza come in presenza sono state svolte dal 7 settembre fino ad oggi le lezioni.

Una scuola che ora deve essere in grado davvero di affrontare quest’anno scolastico e che mai più di adesso ha bisogno del contributo di tutti per essere all’altezza di questa sfida, dove la responsabilità di ognuno gioca una partita fondamentale.

Andrea Dalla Serra

Foto Dalla Serra