Bolzano, il mullah Krekar condannato a 12 anni per terrorismo

BOLZANO. Il tribunale di Bolzano ha scelto il pugno durissimo contro la cellula terroristica jihadista scoperta a Merano Rawthi Sax. Oggi (lunedì 15 luglio) il mullah Krekar è stato condannato a 12 anni di reclusione per terrorismo. L’uomo, a piede libero in Norvegia, è stato considerato il capo spirituale dell’organizzazione messa a nudo dall’indagine dei carabinieri Ros nell’aprile 2015.

Condannati a 9 anni di reclusione anche Rahim Karim Twana e Hamasalih Wahab Awat mentre 7 anni e 6 mesi sono stati comminati a Abdul Rahman Rahim Zana, Jalal Fatah Kamil e Hamad Bakr. (a.c.)


Il video del giorno