Bolzano, furto in casa in via Resia: bottino da 20.000 euro

BOLZANO. Furto nel pomeriggio di venerdì in piena via Resia a Bolzano. Due donne avrebbero studiato e atteso l’uscita di una signora dal suo alloggio per colpire indisturbate. Una volta verificate le abitudini della vittima (e controllato che uscisse di casa per un lasso di tempo sufficientemente lungo) le due ladre avrebbero forzato il cilindro della serratura di casa per entrare nell’appartamento e ripulirlo alle 16.30. Velocemente si sono impossessate di 15.000 euro in gioielli ed ori oltre a 5.000 euro in denaro contante. In tutto un bottino di circa 20.000 euro. Poi si sono date alla fuga.

Secondo quanto ricostruito da alcuni parenti è stato chiesto subito l’intervento della polizia che, con la squadra volante comandata da Francesco Capristo, è subito intervenuta. Gli agenti avrebbero ripercorso le azioni delle due malviventi anche grazie alle telecamere di videosorveglianza di un negozio di motociclette ed accessori al civico 21 della strada. La questura conferma l’intervento ma mantiene il massimo riserbo sulle indagini: gli agenti sarebbero ormai sulle tracce delle responsabili. Nella giornata di domani la famiglia vittima del furto formalizzerà la denuncia quantificando in modo preciso anche l’ammanco. (a.c.)


Il video del giorno



Lascia un commento