Bolzano, cani liberi dove vietato: la multa potrebbe passare da 50 a 500 euro

BOLZANO. La sanzione per chi non terrà il proprio cane al guinzaglio nelle zone dove imposto dalla legge potrebbe salire da 50 a 500 euro in Alto Adige. A prevederlo uno degli articoli della nuova legge Omnibus proposta oggi dalla giunta provinciale e che dovrà ora passare attraverso le commissioni legislative specifiche e il consiglio provinciale per l’approvazione definitiva. A riguardare i cani anche l’istituzione dell’anagrafe degli animali da affezione che prevede, per il 2021, la profilatura genetica di tutti i cani a spese del proprietario. Un’apposita sezione sarà dedicata a quelli considerati pericolosi. (a.c.)