Bolzano, Benno si dispera in carcere: “Mia mamma non c’è più e io non c’entro nulla”

BOLZANO. “Siamo stati abbracciati per mezz’ora mentre piangeva. Non riusciva nemmeno a finire le frasi”. Gli avvocati di Benno Neumair hanno comunicato ieri in carcere al ragazzo il ritrovamento del corpo della madre Laura Perselli nell’Adige. “Ha sempre avuto la speranza che i suoi genitori fossero vivi e ha ripetuto che capiranno tutti presto come lui non c’entra nulla” spiegano Flavio Moccia ed Angelo Polo. Benno si trova attualmente in isolamento in carcere a Bolzano. (a.c.)

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?