Banda di criminali ruba in 47 alloggi altoatesini: fermata dai carabinieri

BOLZANO. I carabinieri del nucleo investigativo di Bolzano sono risaliti ai responsabili di 47 furti in abitazione messi a segno in Pusteria, Bassa Atesina, Oltradige e Burgraviato. Si tratta di una banda formata da cinque persone (due arrestate e tre denunciate a piede libero come complici) che avevano sottratto dalle case centinaia di oggetti (molti recuperati). Tutti sono accusati di associazione a delinquere. L’Arma fornire ulteriori dettagli sull’operazione in una conferenza stampa organizzata per questa mattina. (a.c.)