Alto Adige, tampone obbligatorio all‘Asl per chi torna da Croazia, Malta, Spagna e Grecia

BOLZANO. Tampone entro 48 ore dal rientro da Paesi come Grecia, Malta, Spagna o Croazia. Anche la Provincia di Bolzano ha recepito la norma statale informando i cittadini di ritorno che devono prendere contatto ed informazioni all’indirizzo coronavirus@sabes.it oppure chiamare il numero 0471435700. Si dovranno comunicare nome, data di nascita, indirizzo e Paese di provenienza. A differenza di altre campionature questa procedura non è facoltativa ma obbligatoria anche se 48 ore sono più che sufficienti per riuscire ad infettare qualcuno in caso di positività. Possibile, quindi, eseguire il tampone direttamente negli aeroporti (se si torna in volo). 

Alan Conti

Foto Public Domain