Alto Adige, l’età media dei pazienti in terapia intensiva è di 60 anni

BOLZANO. È di 60 anni l’età media dei pazienti ricoverati in terapia intensiva in Alto Adige. A comunicarlo è l’assessore provinciale alla sanità Thomas Widmann: “Chi crede che ci siano solo pazienti over 80 si sbaglia”.

Nei reparti normali i ricoverati (anche qui ci sono persone di 40, 50 e 60 anni) sono cresciuti a 96 di cui 30 in Malattie Infettive, 20 in Geriatria e 6 in Astanteria a Bolzano. Altri 16 sono a Brunico, 9 a Merano, 6 a San Candido, 5 a Bressanone e 4 a Silandro. Da giovedì inizieranno i trasferimenti nelle cliniche.

Alan Conti