Alto Adige, Confesercenti chiede via libera all’asporto

BOLZANO. “Consentire a pizzerie e ristoranti il servizio d’asporto diventa essenziale”. A chiedere semaforo verde è Confesercenti Alto Adige con un post sui propri canali social. “In questo momento complicato serve questa misura per aiutare bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie. La vendita d’asporto è già stata concesso in altri territori italiani come la regione Toscana. Anche da noi si può fare senza ulteriore attese. Il servizio a domicilio in questo complicato mosaico economico purtroppo non basta”.

Il take away avrebbe una funzione anche in vista della Fase 2. “Sarebbe una buona soluzione anche per abbassare il rischio di assembramenti riducendo in modo sostanziale il tempo di permanenza dei clienti nei locali”. (a.c.)

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5953 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?