Brunico, coltiva sette piante di marijuana in una serra casalinga: arrestato

BRUNICO. Doppia operazione antidroga da parte dei carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Brunico. Un uomo di 57 anni è stato denunciato venerdì mentre sabato è arrivato l’arresto di un residente di 37 anni.

A far scattare le manette è stata una perquisizione domiciliare che ha portato alla luce una vera e propria sorra allestita per la coltivazione di sette piante di marijuana. Non solo, nell’alloggio sono stati rinvenuti 240 grammi di hashish divisi in panetti, 50 grammi di marijuana e 27 funghi allucinogeni. Per il proprietario sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Nella giornata di venerdì, invece, il troppo nervosismo ha tradito un uomo di 37 anni che tentato, inutilmente, di sottrarsi ai controlli di un posto di blocco. I militi hanno voluto verificare in modo approfondito trovando a casa del perquisito 41 grammi di hashish e 62 grammi di marijuana. E’ stato deferito in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti.

Tutta la droga è stata inviata al laboratorio specializzato dell’Arma a Laives per determinare il numero di dosi realizzabili.

Alan Conti

Foto Carabinieri


Il video del giorno