Alto Adige, mille i sanitari non ancora vaccinati

BOLZANO. Sarebbero mille, secondo quanto riportato dal giornale Alto Adige, i medici ed infermieri non vaccinati in provincia di Bolzano che rischiano un demansionamento o la sospensione dal lavoro senza stipendio. Su una pianta organica di circa 10.000 professionisti, infatti, 7.777 si sono vaccinati mentre sono un migliaio quelli senza immunizzazione (vanno calcolate, nel computo totale, anche le persone che hanno avuto il Covid o che sono attualmente positive). L’Azienda Sanitaria sta già raccogliendo i nomi e, prima di qualsiasi azione, tutti saranno invitati ad un colloquio e ad un turno già calendarizzato per la vaccinazione in Fiera a Bolzano.

Alan Conti


Il video del giorno