Chiusa, organizza un incontro con una donna conosciuta in chat: arrestato per evasione

CHIUSA. Incontrare una donna dal vivo dopo averla conosciuta in chat è costato molto caro ad un brissinese di 47 anni che ha deciso di recarsi in centro a Chiusa per prendere una birra con la signora. Peccato non potesse lasciare la sua abitazione a Lazfons trovandosi agli arresti domiciliari. Ad identificarlo i carabinieri che lo hanno denunciato per evasione. La donna non era informata della misura restrittiva ai danni dell’uomo e non ha patito nessuna conseguenza a parte l’imbarazzo del trovarsi in una situazione surreale. (a.c.)