Dai No Vax ai luoghi di Una Mamma Per Amica: dieci cose che (forse) non sapete di You

You è una delle serie televisive più amate da parte degli utenti di Netflix. Attesa, seguita, gustata e di nuovo attesa. Nata dal romanzo omonimo di Caroline Kepnes (e dal suo seguito Hidden Bodies) è diventata presto un boom mondiale. Ecco alcune curiosità che (forse) non sapevate. Occhio agli spoiler.

  1. Come tanti altri prodotti di successo (su tutti La Casa di Carta) You non nasce come produzione Netflix ma, anzi, viene ordinata in dieci episodi dalla statunitense Lifetime.

2. Insolitamente (per Netflix) all’uscita della terza stagione è già stata definita la produzione di una quarta stagione a 48 ore dal lancio senza attendere i dati d’ascolto.

3. Il set di You per la terza stagione è stato galeotto nel far nascere un vero flirt tra Victoria Pedretti (che interpreta Love) e Dylan Arnold (nel ruolo del giovane Theo).

4.A molti l’episodio del morbillo del figlio di Joe e Love è parso una strizzata d’occhio alla contestazione dei No Vax ma, in realtà, è stato più casuale del previsto. Le scene, infatti, sono state girate prima della pandemia di Covid 19 (che pur viene citata nella terza stagione). “Ci siamo interrogati su cosa potesse mandare fuori di testa un genitore e l’impotenza di un figlio malato era la molla che cercavamo. Ancora i vaccini non erano un tema di attualità” spiegano gli sceneggiatori.

5)Esiste già un trailer della quarta stagione.

6.Madre Linda non esiste come cittadina ma alcuni luoghi sì. Il nome è una fusione tra Orange Country’s Yorba Linda e Sierra Madre: due delle città più sicure ed esclusive della California. Gran parte degli esterni, tuttavia, sono stati girati a Bainbridge Island nello Stato di Washington: centro di 23.000 abitanti.

7.A qualcuno la pasticceria di Love ha ricordato gli ambienti di Una Mamma per Amica? Ottimo occhio. “A Fresh Tart” (la pasticceria) si trova nei backlot della Warner Brothers a Los Angeles che sono proprio gli stessi utilizzati per la serie Gilmore Girls e Pretty Little Liars. E’ visitabile.

8.La quarta stagione potrebbe arrivare alla fine del 2022 ma la produttrice Sera Gamble non pare intenzionata a fermarsi: “Abbiamo ancora tante storie da raccontare e potremmo seguire Joe ancora per molte altre stagioni. Dipende molto anche dalla concorrenza”.

9.Mark Blum, l’attore che interpretava Mr Mooney (l’uomo che, di fatto, cresce Joe nelle prime due stagioni) è morto nel 2020 di Covid. Al termine del primo episodio si trova una specifica dedica per ricordarlo.

10.Nel finale della terza stagione un Joe bambino scopre la madre con un altro bambino. Si tratta di un possibile fratellastro che molti fan hanno associato a Theo che, guarda caso, non è figlio naturale del vicino Matthew. Non abbiamo mai visto chi sia sua madre. Un caso?

Alan Conti

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?