We Love Bz, le associazioni si uniscono per amore di Bolzano

Nei momenti più difficili ci si compatta. E’ questo il pensiero che sta alla base di “We Love Bz” che potremmo definire come l’associazione delle associazioni per farci innamorare di Bolzano. Confesercenti, Unione Commercio e Turismo, Azienda di Soggiorno, Unione Albergatori, Apa e Cna stringono le fila unendosi in un unico organismo affidato alla presidenza della spumeggiante Carlotta Bonvicini. Il tutto sotto il cappello del Comune di Bolzano presente ieri alla conferenza stampa di presentazione con l’assessora al commercio Johanna Ramoser.

Ieri, dunque, le prime parole di tutte le associazioni unite nel foyer della Camera di Commercio. In realtà più una dichiarazione d’intenti che l’illustrazione di un reale programma dato che “le iniziative non possono ancora essere svelate. Tra una decina di giorni saprete tutto”. Per ora, dunque, il dato di cronaca è quello dell’unione delle associazioni in vista di una serie di progetti in arrivo nei prossimi anni che hanno, evidentemente, ottenuto l’entusiasmo di varie anime economiche. A Natale si vocifera di un concorso a premi particolarmente ricco per i consumatori che acquisteranno nei negozi della città. Per poterlo ufficializzare, tuttavia, manca ancora qualche necessario passaggio burocratico.

Se ti piace la nostra informazione contattaci a info@bznews24.it

“Vogliamo essere un’iniezione di fiducia per la nostra Bolzano – spiega Bonvicini – andando incontro alle esigenze dei cittadini che vogliono amarla e che spesso la criticano. La nostra sarà una visione capace di abbracciare tutti i quartieri senza fermarsi al solo Centro storico. Con l’entusiasmo possiamo superare un altro momento storico delicato guardando avanti. La nostra è una prospettiva pluriennale che va oltre la attuali limitazioni e, speriamo, ben oltre la pandemia. Insieme amiamo Bolzano”.

Alan Conti

Foto Bz News 24