Vettori lancia Alto Adige Autonomia: “L’Svp in italiano”

BOLZANO. Si chiamerà Autonomia Alto Adige il nuovo gruppo consiliare formato da Carlo Vettori dopo il suo allontanamento dalla Lega. “L’appartenenza al territorio è ciò che mi ha portato ad allontanarmi da un partito sempre più legato alle logiche romane e meno a quelle altoatesine”. L’occhiolino all’Svp non è nemmeno troppo velato. “Molti mi chiedono perché io non abbia proposto anche la versione tradotta del nome del mio gruppo e rispondo che una traduzione esiste già ed è Svp”. Praticamente un consigliere della Stella Alpina tricolore. Il simbolo richiamerà le Tre Cime di Lavaredo stilizzando le tre A del nome. A livello regionale Vettori sosterrà la maggioranza confluendo nel gruppo del Patt. Sempre stretto alleato Svp. (a.c.)




Notice: Undefined index: img in /home/vvjzvqfc/public_html/wp-content/plugins/ct-ultimate-gdpr/includes/views/cookie-popup.php on line 116