Un boulevard di opere d’arte: il progetto per il futuro di corso Libertà a Bolzano

BOLZANO. Un boulevard artistico. Questa l’idea che il Comune di Bolzano sta sviluppando per il futuro di corso Libertà anticipata in questi giorni dal quotidiano Alto Adige.

Nel dettaglio si tratterebbe di una sede stradale su due sole corsie grazie alla sparizione dei parcheggi in superficie spostati nel parcheggio interrato di piazza Vittoria. Lungo tutto il viale, poi, dovrebbero correre due linee di opere d’arte per farne una mostra a cielo aperto.

Ora il progetto andrà analizzato in tutte le criticità (mobilità, pericolosità per eventuali vandalismi, gestione del mercato del sabato) prima che il sindaco Renzo Caramaschi lo porti in giunta. Intanto è stato oggetto di diversi colloqui con l’assessore Stefano Fattor.

L’ulteriore sviluppo, infatti, sarebbe trasformare il corso in zona a traffico limitato con marciapiedi più larghi.

Alan Conti