BZ News 24
BolzanoCronacahomePolitica

Bolzano, sgomberi in arrivo in via Volta e via Roma

I bivacchi sotto ponte Roma e all’incrocio tra via Claudia Augusta e via Volta a Bolzano saranno sgomberati. Il tema è entrato ieri in consiglio comunale con un documento voto urgente ex articolo 53 (poi ritirato dopo la risposta del sindaco Renzo Caramaschi) da parte di Gabriele Repetto. Proprio il primo cittadino ha inquadrato il problema. “Teniamo conto che quando si sgombera poi queste persone ritornano negli stessi posti o da altre parti. In ogni caso ci stiamo attivando con la Provincia per intervenire anche sui loro terreni. Non è così semplice muoversi in questo senso”.

Una pericolosa baracca di legno

Il sedime di Oltrisarco, dunque, non è l’unico. “E’ stato effettuato un sopralluogo e si tratta di tre accampamenti medio piccoli di un’ampia area di competenza della Provincia, di Rfi e una parte del Comune. In questo caso è un baraccamento maleodorante in legno con una certa pericolosità per la mancanza di divisori verso la ferrovia. Abbiamo già preso contatti per procedere colloquiando con le associazioni di volontariato che si occupano di solidarietà. Non escludo, tuttavia, che queste persone possano poi tornare pur cercando di attuare tutto il necessario perché questo non avvenga”.

“Rimettere gli orti comunali”

Il prossimo obiettivo – conclude il consigliere di Circoscrizione Angelo Liuzzi – deve essere il ritorno degli orti comunali urbani là dove il bivacco sarà rimosso. Riportando la gente nei luoghi è difficile che questi versino poi in stato di abbandono. Questa attività rappresenterebbe un’azione preventiva utile e salutata con favore dalla popolazione residente”.

Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?