Ryanair, pronti 100 milioni di euro per fare di Bologna la seconda base nazionale

BOLOGNA. Ryanair è pronta ad investire in modo massiccio sull’aeroporto “Marconi” di Bologna facendone la seconda base per grandezza in Italia. La compagnia aerea metterà sul piatto 100 milioni di euro. Con l’orario estivo da fine marzo il vettore posizionerà sullo scalo bolognese 10 aeromobili per un totale di 270 voli settimanali lungo 64 rotte delle quali 8 saranno nuove.



“Con giugno e luglio contiamo di avere il 40% dell’attività pre Covid” le parole di Antonello Bonolis, direttore business aviation e comunicazione di Ryanair. “Il nuovo operativo – aggiunge Silvia Tabarrini, communication executive Italy della compagnia – darà lavoro direttamente a 300 persone con l’introduzione di otto nuovi rotte da Bologna. Nel dettaglio saranno Budapest, Billund, Chania, Santorini, Minorca, Oradea, Sibiu e Paphos”.

Alan Conti

Foto Instagram Ryanair

 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5663 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?