Ricerca nell’Adige, domani ripartono le operazioni

BOLZANO. Dopo le ricerche di questa mattina per verificare la sagoma individuata ieri nel fiume Adige dall’ecoscandaglio le operazioni riprenderanno domani. Sull’acqua tornerà un’imbarcazione dei vigili del fuoco mentre alle 11 è prevista una riunione di coordinamento con le forze di polizia per decidere come proseguire le operazioni di ricerca.



Presenti oggi i vigili del fuoco del corpo permanente di Bolzano con i sommozzatori ed i pompieri volontari di Ora, Vadena e Laives oltre al personale del distretto Bassa Atesina. Partecipazione pure della ripartizione opere idrauliche dei bacini montani e il personale dell’Arma dei carabinieri. (a.c)