Registro per le badanti in Alto Adige, mozione respinta

BOLZANO. Il consiglio provinciale ha bocciato oggi l’istituzione di un registro per le badanti come proposto da una mozione di Maria Elisabeth Rieder del Team Köllensperger. La votazione è stata davvero risicata essendosi conclusa con 17 voti contrari e 16 a favore. “Questo registro avrebbe garantito una copertura previdenziale ed assicurativa per regolamentare un settore che ne avrebbe bisogno”. L’opposizione ha sostenuto compatta l’iniziativa mentre contraria si è detta l’assessore provinciale alle politiche sociali Waltraud Deeg che ha richiesto un sistema di misure più ampie da raggiungere istituendo un tavolo di lavoro.

Alan Conti

Condividi