Rapina una giovane in via Bari a Bolzano: arrestato

BOLZANO. I poliziotti della squadra mobile di Bolzano hanno arrestato un cittadino nigeriano di 26 anni (WO le sue iniziali) considerato il responsabile di una rapina ai danni di una giovane in via Bari lo scorso 13 luglio. La ragazza stava rincasando mentre è stata avvicinata alle spalle da un balordo che le ha strappato lo zaino che portava in spalla dopo una breve colluttazione.



Le indagini si sono subito rivolte verso il giovane nigeriano noto per altri episodi analoghi in città tra maggio e giugno 2021 con due rapine improprie commesse ai danni di addetti alla sicurezza o dipendenti di esercizi commerciali in città. E’ stato anche responsabile di reati contro la persona. Ora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria nel carcere di Bolzano.