Milano, dimesso Berlusconi: “Il mio tampone aveva la carica virale più alta di tutto il San Raffaele”

MILANO. Silvio Berlusconi è stato dimesso oggi dall’ospedale San Raffaele di Milano dove era stato ricoverato per il contagio da Covid 19. “Il mio tampone aveva la carica virale più alta registrata in questo ospedale – le sue parole – e posso dire che è stata una delle sfide più dure della mia vita. Ero un soggetto molto a rischio. E’ una malattia grave e molto insidiosa: è importante che si rispettino tutte le norme di tutela”. Berlusconi rimarrà in isolamento ad Arcore fino ad un secondo tampone negativo. (a.c.)

Foto Berlusconi Instagram