Merano, fiamme all’ospedale: incendio in un laboratorio

MERANO. E’ stata una notte agitata quella di ieri (tra giovedì e venerdì) all’ospedale Tappeiner di Merano. Dal nosocomio, coinvolto solo poche settimane fa in un incendio nel reparto di psichiatria, è partita una chiamata d’urgenza al 112 per un incendio all’interno di un laboratorio. Con allarme grado 2 si sono subito mossi i vigili del fuoco volontari di Merano che sono arrivati sul posto alle 3.09 assieme ai colleghi di Maia Bassa e Quarazze (loro le foto).

Il primo obiettivo dei pompieri, coordinati da Karl Gamper, è stato mettere sotto controllo le fiamme ma non è stato facile individuare subito il laboratorio dal quale era partito l’allarme. Fortunatamente, nel frattempo, il personale sanitario all’interno era riuscito a contenere il fuoco utilizzando l’estintore. Quando sono arrivati i pompieri l’emergenza era abbastanza contenuta. L’innesco è stato individuato nel malfunzionamento tecnico di un computer. Curiosamente appena due giorni fa il corpo dei volontari di Merano aveva portato a termine un’esercitazione proprio all’ospedale ripercorrendo molte delle azioni utilizzate anche nell’intervento reale. (a.c.)