Merano, aggredisce la polizia municipale dopo un controllo sull’assicurazione

MERANO. L’assicurazione scaduta dello scooter è stata sufficiente a far perdere completamente la testa ad un cittadino italiano di 55 anni in via Garibaldi a Merano. L’uomo ha impugnato un cacciavite come arma ed ha iniziato ad insultare e minacciare gli agenti della polizia municipale che lo hanno fermato per il controllo di routine. Uno di loro ha anche filmato tutta la scena con la clip che è presto diventata virale sulle chat di WhatsApp. Dopo svariate minacce uno degli operatori è stato fulmineo nello spruzzare lo spray al peperoncino in dotazione negli occhi dell’aggressore che è poi stato atterrato, fermato e portato al comando. Diversi i passanti che hanno assistito alla scena con qualche preoccupazione vista l’aggressività dell’uomo che ha anche infranto a colpi di cacciavite il vetro del lunotto posteriore della pattuglia della municipale. (a.c.)


 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5656 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?