Lorenzi il primo nome del nuovo Neruda

BOLZANO. Il Maia Dentis Neruda Bolzano riparte dal centro. Il primo tassello del nuovo team che affronterà il prossimo campionato di serie B2, dunque, è la palleggiatrice Elisa Lorenzi. Una scelta all’insegna della continuità con la ventenne bolzanina alta 172 centimetri a dirigere l’orchestra della squadra che esordirà in campionato il prossimo 8 novembre alle 17.30 contro Pittarello Legnaro e Dolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lorenzi è un atleta pienamente formata all’interno della società gialloblù con una discreta esperienza in prima squadra che le consentirà di diventare presto un punto di riferimento di uno spogliatoio molto giovane. Rappresenta perfettamente il nuovo corso che la società ha inteso intraprendere con la valorizzazione, in serie B2, di gioielli altoatesini che possano trovare spazio e misurarsi con una categoria nazionale importante. Una piattaforma di maturazione ed un trampolino di crescita.

Il video del giorno