Lega, Maturi si dimette da coordinatore cittadino a Bolzano

BOLZANO. Svolta all’interno dell’organizzazione della Lega altoatesina. Dopo la sconfitta di Roberto Zanin al ballottaggio alle amministrative di Bolzano Filippo Maturi si è dimesso da coordinatore cittadino del Carroccio. Ad annunciarlo è stato il commissario provinciale Giuliano Vettorato che lo ha ringraziato facendogli i migliori auguri per l’incarico di responsabile del benessere animale all’interno del partito. “Alle ultime elezioni abbiamo ottenuto un risultato storico” le parole di Maturi (che continuerà ad occuparsi di Bolzano e dell’Alto Adige) al Corriere dell’Alto Adige di oggi. Per gli scontri interni, peró, la Lega ha perso due consiglieri dopo pochissimi mesi (Luigi Nevola e Mirche Hristov). (a.c.)


Il video del giorno