Lancia tegole in strada dal quarto piano di una palazzina: denunciato

Una serata conclusa a lanciare tegole dal tetto di una palazzina di quattro piani a Chiusa. Si è chiusa così una nottata a base di alcol di un uomo di 36 anni originario del Centro America denunciato dai carabinieri per danneggiamento.

Mercoledì mattina alle 6, infatti, alcuni passanti hanno segnalato ai militi della compagnia di Bressanone la presenza di uno straniero che, dal tetto di un edificio, lanciava tegole in strada. Colpito anche il tetto di una vettura che si è ovviamente danneggiato. Il nucleo operativo radiomobile si è diretto nel punto indicato assieme ai vigili del fuoco volontari della caserma di Chiusa e i sanitari della croce bianca. Presenti anche i poliziotti del commissariato della città vescovile.

L’uomo, un cuoco che abita in Val d’Isarco, è stato raggiunto sul tetto dai pompieri che lo hanno convinto a scendere alle 6.40. Subito dopo è stato condotto in caserma dove è stata formalizzata la denuncia che è stata accompagnata da una sanzione amministrativa di 100 euro per ubriachezza pubblico. Possibili anche risvolti civili per i danni causati all’automobile e al tetto.  

Non è ancora chiaro, invece, come sia riuscito a salire sul tetto della palazzina.

Alan Conti

Foto Carabinieri

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?