Lana, Maria Waschgler uccisa con almeno tre coltellate

LANA. Sarebbero almeno tre le coltellate letali inflitte a Maria Waschgler di 78 anni dall’ex convivente Karl Engelmayr di 87 anni nel parco della casa di riposo Lorenzerhof di Lana. Per ora l’uomo, assistito dall’avvocato Nicola Nettis, è piantonato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale Tappeiner a Merano e si è avvalso della facoltà di non rispondere. Cittadino austriaco risiede da oltre 20 anni a Lana. L’udienza di convalida dell’arresto dovrebbe tenersi domani. Intanto si attenebrerà l’autopsia che potrebbe fornire maggiori dettagli sulla morte della signora. (a.c.)