Là dove le bellezze di Bolzano luccicano sul vetro

BOLZANO. La città di Bolzano personalizzata e componibile. Questa l’ispirazione che ha colpito Ester Brunini, maestro artigiano, che ha deciso così di realizzarla utilizzando il materiale che ama, il vetro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Premetto che amo i lavori di Friedensreich Hundertwasser (Vienna, 15 dicembre 1928. È stato un pittore, scultore, architetto, ecologista austriaco), i suoi edifici pazzi e pieni di colore. Così quando ho pensato che sarebbe stato interessante realizzare delle riproduzioni di Bolzano non mi piaceva l’idea di farlo in maniera classica e realistica “ricorda Ester. “In quel periodo mi piacevano molto i lavori che andavano poi completati da chi li avrebbe avuti in casa. Mi affascinava l’idea di produrre i pezzi ma che poi la creazione fosse in realtà un po’ anche opera del cliente. Era una prospettiva carina che ognuno potesse ricreare la propria Bolzano, mettendoci un po’ di gusto personale e non dovesse necessariamente adeguarsi a quelle che trovava in quel momento in negozio. Ho fotografato qualche edificio e mi sono messa a riprodurli decidendo, a fantasia del momento, i colori, il numero delle finestre e  altri particolari”

Nell’atelier di via Roma tra cui scegliere ci sono edifici importanti come l’Hotel Città, la fontana del Walter, il Duomo, la Cassa di Risparmio ma anche tante case tipiche della via portici e del centro. Secondo la propria idea, i colori preferiti e non ultimo il budget che si intende spendere si può quindi creare la propria composizione.

Linda Baldessarini

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5585 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?