Italia-Austria vista dal vicesindaco Walcher: “Chissà che non arrivi la sorpresa…”

BOLZANO. “Chissà che l’Austria non si faccia scappare la sorpresa. Magari per 1-0 e poi grande difesa”. Il vicesindaco Luis Walcher mette un po’ di pepe alla sfida ma altrettanto onestamente si schermisce: “Ero grande appassionato di calcio, ora ho un po’ meno tempo per seguirlo. Sabato sera, oltretutto, credo che sarò a lavorare la vigna perché in questo periodo lo si fa di sera.  Non conosco nessun calciatore dell’Austria per esempio. Detto questo, però, sono contento per questa sfida e ho sentito che l’Italia ha una squadra forte come non mai. Bene”.



L’importante è che la città viva la sfida in modo sereno. “Le assicuro che se l’Austria vincerà non salirò sugli autobus” ride. “A parte questo ricordiamoci che il calcio è un momento bello, anche di unione. Alla fine se vincerà l’Italia o l’Austria non cambierà la nostra vita quotidiana ma se passeremo una bella serata divertendosi anche con chi tifa per qualcun altro allora sì che porteremo qualcosa di bello al nostro quotidiano”.

Alan Conti

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5954 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?