Inter, 30 milioni dagli sponsor sulla nuova maglia

MILANO. L’ad corporate dell’Inter Alessandro Antonello ha scelto la presentazione della nuova maglia per fare un po’ di ordine nei conti nerazzurri. La nuova sponsorizzazione con Socios.Com porterà 20 milioni di euro quest’anno (con opzione) che vanno ad aggiungersi ai 10 milioni di euro pagati da Lenovo per il retro. Con la patch sulla manica ancora disponibile si supereranno i 30 milioni fissati come obiettivo per la maglia.

Il costo del lavoro andrà tagliato del 15-20% (325 milioni tra ammortamenti e stipendi) che si dovrebbero tradurre in un saldo attivo sul mercato di 70-80 milioni (per ora solo Hakimi ne porta 60 ma ancora non ci sono stati acquisti). (a.c.)