In Alto Adige 70 casi di variante Delta da inizio aprile

BOLZANO. Sono 70 i casi di variante Delta di Sars Cov 2 registrati in Alto Adige da inizio aprile. Da maggio sono 61 mentre sono 18 finora nel mese di giugno. “Molti sono già guariti” ha dichiarato il direttore generale dell’Asl Florian Zerzer. La variante ha una maggiore trasmissibilità ma è anche ben neutralizzata dai vaccini Comirnaty di Pfizer e Moderna. Moderata la protezione dopo solo la prima dose di Vaxzevria di Astrazeneca. (a.c.)