Forteam premiata come eccellenza per i progetti di Salorno e Bressanone

Un’eccellenza nel campo nazionale della formazione. È questo il prestigioso riconoscimento che Forteam, azienda di Bolzano, ha ricevuto con un’emozionante cerimonia a Torino nella sala Bobbio (una volta Tribunale e oggi polo formativo della Pubblica amministrazione). Ad assegnare il premio è stata AIF (Associazione Italiana Formatori), riconoscendo il valore di alcuni progetti con importanti ricadute territoriali.

“È stato un momento per sottolineare l’importanza della formazione soprattutto durante la pandemia che ha costretto a rallentare e trovare nuovi scenari ed idee innovative per continuare ad innovare” spiega Riccardo Cicolini amministratore delegato di Forteam. “Ne siamo usciti con una maggiore flessibilità, rinnovate capacità di adattamento e tanta fiducia per il futuro”.

Autorevoli giurie con professionisti hanno valutato i progetti realizzati sia in ambito pubblico sia nei contesti privati. In tutto sono state presentate 80 candidature da tutta Italia divise in sette categorie (arte/cultura/turismo, amministrazione/finanza, mercati/competitività/internazionalizzazione, salute/sicurezza/benessere organizzativo, comunicazione, digitale/innovazione e ambiente/etica/responsabilità sociale).

Forteam è stata insignita sia del primo che del secondo premio dell’area dedicata ad arte, cultura e turismo. Al vertice si è posizionato il progetto studiato per lo sviluppo collettivo delle aziende del Comune di Salorno intitolato “Salurno-apprendimento collettivo per il cambiamento strategico” presentato da SE Group. Secondo posto per il progetto “Formazione nello sviluppo turistico alpino”, presentato da Bressanone Turismo finalizzato allo sviluppo innovativo dell’offerta turistica della città vescovile.

Il sindaco Lazzeri e Ceolan alla premiazione

“In questi progetti abbiamo svolto l’analisi dei fabbisogni e progettato, insieme alle varie Aziende Beneficiare, il percorso formativo e svolto poi il tutoraggio utile alla buona riuscita del progetto – aggiunge Cicolini – arrivando a risultati importanti per le aziende che hanno usufruito della formazione e anche di conseguenza per i loro territori di riferimento. Il progetto legato a Salorno rappresenta un esempio di sviluppo territoriale attraverso lo strumento strategico della formazione delle Persone e delle Organizzazioni. Quello di Bressanone un supporto importante per un’Associazione Turistica già eccellente, che grazie alla formazione ha innovato i suoi processi, sviluppato nuovi prodotti e aumentato le competenze distintive dei propri collaborati, il tutto per acquisire un vantaggio competitivo importante. Un approccio vincente che questo premio sottolinea e riconosce e che rappresenta un onore per ForTeam.”

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 6052 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?