Fermato alla guida di un autocarro in contromano in A22

EGNA. Un trentenne cittadino polacco è stato fermato la scorsa notte alle 4 perché stava percorrendo completamente contromano l’autostrada del Brennero. L’uomo si trovava alla guida di un autocarro di marca Renault quando è stato visto da una pattuglia della polizia stradale in corrispondenza del chilometro 105 all’altezza dell’abitato di Egna. Gli agenti sono riusciti a fermare il mezzo prima che si verificassero degli incidenti procedendo con degli esami sul conducente. L’uomo è risultato sobrio e lucido ammettendo candidamente di aver fatto un errore. Sbadatezza che, oltre al pericolo per tutti, gli è costata una sanzione che potrà variare dai 2.046 gli 8.186 euro. Prevista anche la misura accessoria del fermo amministrativo del veicolo per un periodo di tre mesi. (a.c.)