Emergenza senzatetto, all’ex Alimarket a Bolzano apre il servizio diurno

BOLZANO. La Provincia di Bolzano ha accolto la richiesta del Comune del capoluogo predisponendo, fino al 31 marzo, l’ex Alimarket di via Gobetti come centro diurno per i senzatetto. Servizi sull’intero arco della giornata saranno attuati tra tre settimane anche a Casa Migrantes in via Roma e alla Fiera di Bolzano dove sono allestiti attualmente anche 90 posti letto.



Il centro diurno nella Zona B dell’ex Alimarket sarà gestito dalla Croce Rossa che ha in concessione l’immobile. Gli ospiti diurni potranno avere accesso alle docce, ai servizi igienici e otterranno un pasto caldo. Garantito anche un servizio di orientamento verso i servizi sociali del territorio. La Provincia paga 35.000 euro mensili d’affitto per la struttura che viene concessa a titolo gratuito al Comune. Il contratto tra i privati e la Ripartizione Patrimonio scadrà nel luglio 2022. (a.c.)

 


Il video del giorno