Coronavirus, improbabile il contagio in Gardena del turista tedesco

SELVA GARDENA. Con ogni probabilità è stato contagiato prima di arrivare in Val Gardena il cittadino tedesco di 50 anni che ha contratto il Coronavirus. L’uomo ha passato cinque giorni in una struttura di Selva Gardena ma tutte le analisi ambientali e i tamponi sugli altri ospiti hanno dato esito negativo. Il che, come rende noto l’Azienda Sanitaria, lascia supporre che Covid 19 abbia colpito il residente in Baden Württemberg prima della vacanza altoatesina. Lui stesso aveva interrotto il soggiorno per tornare in Patria dato che non si sentiva molto bene fin dai primi giorni. In via precauzionale, comunque, la struttura è stata chiusa e la proprietaria messa in isolamento. La Val Gardena ha comunque subito un contraccolpo piuttosto duro con molteplici disdette da parte di turisti in arrivo.

Affissi in questi giorni, intanto, i cartelli con le norme comportamentali negli edifici pubblici. (a.c.)




 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 6044 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?