Coprifuoco, le condizioni per spostarlo alle 23 o alle 24

BOLZANO. Il governo ha fissato i paletti per tornare a discutere dell’allungamento del coprifuoco fino alle 23 o alle 24. A metà maggio saranno necessari una curva epidemiologica in discesa ed un Rt in calo. A quel punto si potrà aprire il ragionamento per modificare il limite delle 22 fissato dall’attuale decreto. La data chiave è il 14 maggio quando dovrebbe essere chiaro se e quanto le riaperture abbiano influito sulla diffusione dell’epidemia. Il primo monitoraggio abbastanza significativo in questo senso dovrebbe essere quello di venerdì 7 maggio. Conteranno pure i risultati della campagna vaccinale nelle diverse regioni.
Da lunedì 10 maggio sarà convocata la cabina di regia con le forze di maggioranza che si confronteranno sull’opportunità di allungare il coprifuoco alle 23 o alle 24. Decisamente improbabile possa essere addirittura abolito. Nel caso i dati del 14 maggio siano positivi è possibile che già dal 17 l’orario si allungherà.

Alan Conti

Foto Pexels


Il video del giorno