Contromano e senza luci: le multe ai ciclisti di Bolzano

BOLZANO. Se gli automobilisti incappano in sanzioni della polizia municipale non si può dire che i ciclisti di Bolzano siano degli angeli. Nel bilancio dell’attività presentata questa mattina una sezione è dedicata proprio alle due ruote. La sanzione più diffusa è quella della condotta in senso vietato (331 casi) prima di un evergreen per il mondo delle biciclette come l’assenza delle luci (245). Sul marciapiede sono stati fermati e multati in 226 e 52 sono passati con il semaforo rosso. Manubrio in una mano e telefonino nell’altra per 40 ciclisti e chiudono gli 11 casi di guida del mezzo in stato di ebbrezza.

Alan Conti


Il video del giorno