Coniugi scomparsi, nuovo assetto per le ricerche in Alto Adige

BOLZANO. A 31 giorni dalla scomparsa dei coniugi Laura Perselli e Peter Neumair oggi si è tenuto un nuovo vertice, presso la centrale dei vigili del fuoco del corpo permanente di Bolzano, per organizzare le nuove ricerche lungo il fiume Adige. Sostanzialmente sarà soddisfatta la richiesta dei pubblici ministeri di suddividere le zone di ricerca sulle squadre di ricerca. Saranno così assegnate precise aree a singole associazioni coinvolte. Con questo assetto si ripartirà con le operazioni di ricerca già dai prossimi giorni.
Ascolta “Coniugi scomparsi, nuova organizzazione per le ricerche in Alto Adige” su Spreaker.

La riunione, chiesta dalla procura, ha visto il coinvolgimento del corpo permanente dei vigili del fuoco, delle unioni distrettuali dei vigili del fuoco volontari, del soccorso acquatico, delle associazioni cinofile, dei carabinieri, della guardia di finanza, della polizia e anche dei rappresentanti della protezione civile del Trentino e dei gestori dei bacini idroelettrici di Alperia Greenpower.

Alan Conti