Caramaschi: “Ora continuiamo i progetti per una Bolzano moderna”

BOLZANO. Il sindaco Renzo Caramaschi ha parlato a caldo ai microfoni di Video 33 intervistato da Sergio Braghini. “Sono molto soddisfatto perché le premesse c’erano già dal primo turno quando siamo arrivati davanti. Al ballottaggio abbiamo messo le energie nei quartieri popolari come Casanova, Don Bosco e Firmian”

Ora ci sarà da comporre una giunta…

“Intendo proseguire con la maggioranza che ci ha portati fino a qui. Prima ragioniamo sui programmi e poi su come attuarli con le persone più competenti”

Quali saranno le priorità?

“Dobbiamo continuare l’azione degli ultimi anni assieme alla Provincia con importanti opere. La speranza è che non si aggravi il Coronavirus favorendo ripresa ed occupazione”



Ancora una volta l’Svp è stata decisiva…

“La Volkspartei c’era anche quattro anni fa ma il risultato è stato migliore. Bolzano è la più grande città tedesca in Alto Adige e una forma di collaborazione e rispetto con la Stella Alpina va trovata. Il rapporto con la Provincia, intanto, continuerà sul binario degli accordi sicuri e degli impegni finanziari certi. La città è piena di cantieri, è vero, ma le opere che stiamo ultimando cambieranno il capoluogo come il teleriscaldamento. Saremo una realtà moderna”

Andrà affrontato nuovamente anche il tema della sicurezza…

“Sono cambiate le situazioni rispetto ad una volta. I rapporti con la questura e il Ministero degli Interni ci sono: ora vanno trovate delle soluzioni per i delinquenti che spacciano droga che devono essere espulsi e rimpatriati”.

Alan Conti

Foto Caramaschi Facebook

 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?