Bressanone, bestiame trasportato in pessime condizioni igieniche: sanzioni per 8.000 euro

BRESSANONE. Durante un controllo dello scorso 11 maggio la polizia stradale ha multato un autotrasportatore di 2.300 euro perché stava spostando alcuni animali senza garantirne la necessaria sicurezza e benessere. La verifica è avvenuta al casello autostradale di Varna. L’autocarro trasportava bovini e presentava condizioni igieniche piuttosto precarie.



Un controllo che fa il paio con quanto avvenuto in aprile lungo la Strada Statale tra Brunico e Bressanone con un altro camion che trasportava bestiame in pessime condizioni igieniche. In quel caso la polizia stradale, di concerto con il servizio veterinario, ha comminato una sanzione all’autotrasportatore pari 5.300 euro. (a.c.)


Il video del giorno